Il Principe dei Saltarelli 3.0 – Le foto del secondo appuntamento

saltarello marchigiano

Prima di iniziare, un avviso importante: il prossimo incontro con “Il principe dei saltarelli” si terrà mercoledì 29 aprile 2015 alle 21.30 presso i locali al piano terra della Scuola Media, in Via Leopardi 38 (mappa), e non presso il Centro di Aggregazione Giovanile nel centro storico.
Di seguito, ecco le foto del secondo appuntamento con la terza edizione del ciclo gratuito di incontri sulla nostra musica tradizionale, tenutosi ieri, mercoledì 22 aprile.
Abbiamo parlato della struttura modulare del saltarello marchigiano, caratteristica che condivide con tante altre famiglie affini di antichi balli popolari come la pizzica e la tarantella.
Ancora riallacciandoci a quanto detto mercoledì scorso, abbiamo affrontato il fenomeno del ritorno da parte delle giovani generazioni ad interessarsi delle proprie tradizioni popolari, talvolta trovando un vuoto attorno che sta alla sensibilità del singolo se riempire cercando nel proprio luogo d’origine, spesso con grandi difficoltà, o utilizzando la storia degli altri.
Brevemente poi abbiamo analizzato il caso storicamente recente della spettacolarizzazione folkloristica della danza popolare, spesso (ma non sempre) causa dell’elevazione della quarta parete tra esecutore e fruitore, assente nella tradizione.
Assieme agli anziani portatori della tradizione del gruppo Pitrió’ mmia abbiamo poi riepilogato giro, parte cantata e spontapè’ del saltarello marchigiano nella versione che si tramanda a Petriolo, per poi passare alle parti successive, la parte vàssa e lu filó’, e di seguito abbiamo introdotto musica e passi delle due parti della castellana, parte cantata e giro.
Alla fine, per chiudere con gioia, abbiamo brindato a vino cotto e spizzicato tutti insieme la squisita pizza dóce offerta dalle blogger petriolesi di Farina e fiore, dandone anche la ricetta.

Advertisements

Informazioni su orastrano

Mi chiamo Carlo Natali e faccio parte del laboratorio di musica e poesia l'Orastrana, attivo nell'area del maceratese sin dal 1993. Collaboro con il gruppo delle tradizioni popolari maceratesi Pitrió' mmia del quale gestisco, insieme a mia moglie Katuscia, la pagina web.
Questa voce è stata pubblicata in foto, pitriò mmia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...